top of page
  • Immagine del redattoreMaria Grazia Russo

Spirito Libero Edizioni dalla Toscana al Salone del Libro di Torino


Un ringraziamento particolare alla Regione Toscana per il fattivo sostegno dato all'editoria indipendente.

L'attenzione rivolta alla cultura, e all'editoria in particolare, da parte della Regione Toscana è un fattore importante per aiutare le realtà locali a essere visibili anche a livello nazionale e internazionale.


"Partecipare a questa importante kermesse con il sostegno delle istituzioni, è per noi grande motivo d'orgoglio. Rappresentiamo con gioia la Toscana che nella storia si è sempre distinta per l'arte, la cultura e la letteratura. - dichiara la fondatrice Russo Maria Grazia. - Pur essendo una piccola realtà editoriale abbiamo puntato da subito alla promozione dei nostri romanzi in contesti artistici e culturali di grande spessore, dopo il Festival Lucca Città di Carta, ora siamo pronti ad approdare al Salone del Libro di Torino."


 

EVENTI IN PROGRAMMA

 

Sabato 11 maggio alle ore 16.00 presso lo stand k161-k163 Padiglione 2


Arriva l'attesissimo terzo e ultimo capitolo della trilogia di Eddie, un successo italiano esportato in oltre 30 paesi tradotto in spagnolo e in inglese.
I thriller, scritti da Antonio Biggio, si intrecciano con le vicende della band heavy metal più famosa al mondo, e hanno fatto impazzire i fan degli Iron Maiden. Per la presentazione sarà presente anche l'iconica mascotte della band: Eddie!
Dopo la presentazione l'autore sarà disponibile per il firma copie.

Svevo Ruggeri torna al Salone con il romanzo IL PALAZZO DELLE OMBRE che in un anno ha collezionato molti riconoscimenti, tra cui la prestigiosa selezione di Casa Sanremo Writers 2024, confermandosi come il romanzo bestseller della casa editrice.



 

Gian Luigi Cerciello

Giovedì 9 maggio dalle ore 14.00 presso lo stand k161 Padiglione 2


L'autore del romanzo di fantascienza ROSSA STELLA sarà presente presso lo stand per incontrare i lettori e per il firmacopie.








 

Tra le novità editoriali del 2024

segnaliamo

IL MESSIA DEI TEMPLARI di Claudio Rubino, un thriller storico che sta appassionando gli amanti di questo genere letterario.


Alcuni sacerdoti si tolgono la vita davanti alle più importanti opere di Leonardo da Vinci, disseminate nei musei di tutta Europa. La scia di sangue arriva fin dentro le mura vaticane.

 Uno strano biglietto viene ritrovato sulle vittime, sono le ultime parole pronunciate dal Gran Maestro Jaques de Molay prima che venisse bruciato sul rogo.  La chiave per risolvere l'enigma è in una antica pergamena che contiene un messaggio cifrato. Ha così inizio un viaggio sulle orme dei Cavalieri Templari attraverso luoghi intrisi di simbolismo, tra enigmi e inseguimenti, in una corsa contro il tempo al fine di proteggere un antico segreto e preservare la Chiesa di Roma.





LA MORTE CI FARA' A PEZZI di Naenia Miele, un romanzo gotico contemporaneo a tinte cupe, dove labile è il confine che divide la vita dalla morte e la ragione dalla follia.


La tensione narrativa, il mistero, i conflitti interiori che si scontrano con un amore perduto e il

soprannaturale, ecco alcuni degli ingredienti del romanzo gotico che da oltre trecento anni appassiona i lettori amanti di questo genere.

In questo romanzo Naenia Miele ci racconta di Ruby una ragazza di diciassette anni, che sta annegando in un oceano di problemi ed è perseguitata da uno stalker.

Iliar la segue nell’ombra, la controlla, conosce ogni suo segreto. Farebbe qualsiasi cosa per averla, anche dannarsi in eterno. Ama guardarla da lontano, vederla sorridere e piangere. È la sua ossessione. Vorrebbe conquistarla, ma riesce solo a spingerla oltre il baratro.

 La vita è troppo difficile, non è fatta per essere vissuta dai deboli. Ruby si arrende, lascia che il sangue defluisca per sempre dal suo corpo, l’acqua si tinge di rosso mentre lei viene cullata dal dolce abbraccio della morte.

 Nulla può fermare l’amore malato di Iliar, nemmeno la Nera Mietitrice. Incapace di immaginare un futuro senza Ruby, la chiederà indietro alla Morte stessa.




 

Vienici a trovare allo stand K161 Padiglione 2 per scoprire tutte le altre pubblicazioni della casa editrice.




84 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page